giovedì 1 agosto 2013

Un'idea per non perdersi i bimbi in spiaggia...e buone vacanze!!!

So benissimo che i miei post parlano sempre di giochi e che, soprattutto in questo periodo, si ha voglia di argomenti leggeri (io, stanca come sono, non riesco nemmeno più a guardare Porta a Porta...troppo impegnativo!) ma, giusto per essere sempre in controtendenza, ho deciso di salutarvi con un argomento serio.
Io sono una mamma iper-apprensiva e, nonostante cerco di non riversare sulla cucciola le mie ansie, questo non vuol dire che "dentro" non sia sempre in allerta...
In particolare mi spaventa la spiaggia in agosto: troppa gente, troppa confusione e mille attrattive per i bimbi.
Magari i vostri sono di quelli che li mettete in un posto e dopo ore li ritrovate lì, fermi, che vi aspettano...la mia è un ninja! Si muove silenziosamente ed alla velocità della luce.
Mentre tu le dici "stai qui un atti...." lei è già da tutt'altra parte.
Ma, per non ossessionarla continuamente, ho visto un'idea geniale su pinterest: il tatuaggio "if lost...".
Mi spiego meglio: una ditta americana produce i tatuaggi per bambini (quelli che si trasferiscono con l'acqua) personalizzati con il numero di telefono dei genitori.
Fantastico, no? Ma come fare per averli? Troppo complicato...
Allora mi sono ingegnata e adesso voglio condividere con voi la mia versione "homemade": magari non bella come l'originale ma altrettanto funzionale!
(E' abbastanza chiaro che è il mio braccio e non quello della cucciola
ma dato che è ancora all'asilo dovete accontentarvi!!)
 

Basta scrivere il messaggio sul polso dei bimbi col pennarello e poi ricoprire il tutto con qualche strato di cerotto spray (quello che vendono in farmacia e che io adoro! Sulle sbucciature è fantastico: non brucia e blocca subito il sangue!) per rendere la scritta impermeabile all'acqua.
Vi sconsiglio di usare la penna perché con lo spray si sbava! 
Ok, magari sono esagerata, ma dato che credo che TUTTO può capitare a TUTTI e che tante volte basta un attimo...perché non stare più tranquilli?
Con i bambini più grandi si può anche pensare di scrivere il messaggio all'interno di un braccialetto e spiegare al bimbo di mostrarlo in caso di emergenza...sempre che non facciano come la mia che protesta anche per mettere la maglietta, figuriamoci un braccialetto!!!!
Adesso che ho scritto anche l'ultimo post posso finalmente andare in vacanza!
Anche l'immancabile valigia cavalcabile è pronta per cui...
Ci vediamo a settembre!!!!

8 commenti:

  1. ok, mi hai convinta ed eseguo!!! E buona vacanza!!
    A presto!!
    G.

    RispondiElimina
  2. Che bella idea! :-) personalmente non perdo mai di vista il mio bimbo, tantomeno in spiaggia, ha solo 3 anni e mezzo per cui c’è sempre un genitore con lui, ma ammetto che per quanto si stia attenti è davvero un attimo quello che divide la normalità alla tragedia… :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono l'ombra della mia cucciola e, anche se a volte forse esagero, non la lascio sola mai, nemmeno in giardino o nella sua piscinetta con un palmo d'acqua...a 3 anni fanno cose che noi grandi non possiamo nemmeno immaginare!
      Al mare è bello andare per cui...più sicurezza possibile!!! ;)

      Elimina
  3. anche la mia saretta è un piccolo tornado: lo scorso weekend l'abbiamo persa di vista un attimo (ha 4 anni!) e già era in mezzo al bosco a raccoglier pigne! che spavento!
    mi piace la tua idea: semplice ed efficace!
    Buone vacanze!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è che, poverini, a quell'età non si rendono conto del pericolo...e le pigne sono fondamentali per i lavoretti dell'autunno!!!!
      E' per questo che dico che TUTTO capita a TUTTI: anche il genitore più attento può girare lo sguardo per un secondo e, per loro, 1 secondo è più che sufficente!

      Elimina
  4. ciao :) carinissimo il tuo blog ,ti ho trovata grazie all'iniziativa Link Party ,se ti va ti unisci a tua volta al mio bloghettino ? :) http://taniabarbarasoni.blogspot.it/ (✿◠‿◠)

    RispondiElimina
  5. Sei tornata? Pronta per un nuovo anno?? Passsa da me, che c'è una sorppresa per te! http://lavaligiadellabisnonna.blogspot.it/2013/09/blog-100-affidabile-ma-la-blogger.html
    un abbraccio

    RispondiElimina